rotate-mobile
Cronaca Torrazzi / Via San Caterina

Muore per overdose accanto alle ex Fonderie. Era scomparso da giorni

Il cadavere esanime di un uomo di 52 anni è stato rinvenuto questa mattina in via Santa Caterina. Quasi sicuramente uccisa da un'overdose, la vittima era originaria di Mirandola e da giorni non si avevano sue notizie

Macabro ritrovamento questa mattina in via Santa Caterina, dove i residenti hanno segnalato al 118 il corpo di un uomo steso a terra, nei pressi del complesso delle ex Fonderie. L'ambulanza intervenuta sul posto ha dovuto constatare il decesso della persona, un uomo di 52 anni originario di Mirandola.

La causa della morte è da ricercarsi in una dose eccessiva di sostanza stupefacente. L'uomo infatti era noto per i problemi di tossicodipendenza e da qualche giorno non si avevano più sue notizie. Scappato da Mirandola, il 52enne potrebbe aver trascorso gli ultimi giorni proprio nel complesso industriale abbandonato e nelle zone limitrofe, meta assidua di spacciatore e senzatetto. Sul posto anche la Polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore per overdose accanto alle ex Fonderie. Era scomparso da giorni

ModenaToday è in caricamento