Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

La vittima è un 49enne serbo, probabilmente tossicodipendente. Sul posto la Municipale

Questa mattina intorno alle ore 11 un uomo ha perso la vita al parco delle Rimembranze, mentre si trovava su una panchina accanto ad alcuni giochi per bambini, nei pressi dell'intersezione tra l'area verde e via de Fogliani. Diversamente da quanto riportato stamane, è stata una pattuglia della Polizia municipale, in servizio in zona, ad accorgersi dell'uomo e ad avvicinarsi, quando questi era ancora in vita. L’uomo aveva difficoltà a parlare, ma rifiutava l’offerta di assistenza medica; ciononostante gli agenti hanno immediatamente allertato il 118.

L’intervento di soccorso che i sanitari gli hanno prestato sul posto poco dopo non è però stato sufficiente a salvargli la vita. L’uomo, un 49 (M.N. le iniziali) nato in Serbia e residente in altra regione, è deceduto alcuni minuti dopo l’arrivo dell’ambulanza.

In tasca gli è stato trovato una lettera che confermerebbe contatti con il Sert per un problema di tossicodipendenza, ma sarà l’autopsia, disposta dal magistrato, a stabilire le cause della morte.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni muore dopo il trasporto dall'Ospedale di Sassuolo a Baggiovara, aperta indagine

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Stasera su Italia1 anche Modena protagonista della puntata de "Le Iene Show"

  • Travolta lungo via Giardini, grave una 52enne soccorsa dall'eliambulanza

  • Scoperto a Modena un deposito di bici rubate, si cercano i proprietari

  • Negoziante aggredisce alcuni clienti minorenni, arriva la Polizia

Torna su
ModenaToday è in caricamento