rotate-mobile
Cronaca Crocetta / Via Nonantolana

Allarme dei vicini, la Municipale lo trova morto in casa

Si tratta di un 57enne che abitava da solo in via Nonantolana a Modena. Si ipotizza un malore

Un uomo di 57 anni, A. V., è stato trovato morto nella tarda serata del 14 luglio dagli agenti della Polizia municipale nell’appartamento dove abitava, in via Nonantolana a Modena. Alcuni vicini di casa avevano avvertito il Comando, preoccupati perché l’uomo non rispondeva al telefono. Gli operatori della Municipale, dopo aver bussato ripetutamente, hanno chiamato il 118 e fatto intervenire i vigili del fuoco per forzare la porta chiusa a chiave dall’interno.

I sanitari, dopo aver eseguito le procedure del caso, non hanno potuto far altro che accertare il decesso di A. V., poi certificato dal medico legale, probabilmente per un malore. In corso ulteriori accertamenti. L’uomo viveva solo. La Municipale ha informato l’Autorità giudiziaria ed ha rintracciato un fratello, residente a Modena, che è giunto sul posto poco dopo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme dei vicini, la Municipale lo trova morto in casa

ModenaToday è in caricamento