Il trattore si ribalta, 79enne muore schiacciato a Monteorsello

E' accaduto in un terreno agricolo nei pressi della frazione di Guiglia. Inutili i soccorsi

Tragedia in Appennino. Intorno alle ore 13.30 di oggi un anziano ha perso la vita dopo essere rimasto schiacciato dal trattore agricolo che stava guidando, in seguito ad un improvviso ribaltamento. E' accaduto nei pressi di via Paderniano, non distante dall'abitato di Monteorsello, frazione di Guiglia.

A fare la triste scoperta è stato il figlio dell’anziano, il quale non l’ha visto rientrare per pranzo ed è andato a cercare suo padre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono accorsi i soccorritori del 118, con ambulanza e automedica, ma i tentativi di rianimare il 79enne - un agricoltore del posto - si sono rivelati infruttuosi. Sul posto anche i Vigili del Fuoco. Accertamenti da parte dei Carabinieri per comprendere le esatte cause dell'incidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa dopo la scuola, ritrovata a Pavia la 16enne di Sassuolo

  • Covid, positività in 13 scuole modenesi. Nuovo caso al "Fermi"

  • L'auto si schianta contro una casa, 20enne muore sul colpo

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Contagio, 12 casi nel modenese. Nessun rientro dall'estero

  • Investe un ciclista e fugge, caccia ad un'auto-pirata a Vignola

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento