rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca

Addio a Urano Borelli, musicista beat e sindacalista

Si è spento a 79 anni il modenese Borelli, artista negli anni '60 e '70 quando fu protagonista della rivoluzione beat. Molto conosciuto anche in ambito sindacale per il suo impegno nell'Acli

Dopo mesi di malattia è deceduto questa notte il 79enne Urano Borelli, artista e persona molto nota in città e non solo. Borelli era infatti conosciutissimo per la propria attività artistica, che lo ha visto tra i protagonisti della scena musicale modenese e italiana negli anni '60 e '70.

Insieme al fratello Johnny e alla sorella Ambra formò infatti il gruppo “Johnny & i Marines”, arrivando ad un discreto successo. I fratelli proseguirono la carriera musicale, mentre Urano preferì dedicarsi all'attività sindcale, che per molti anni svolse come dirigente della sigla Unasp Acli, della quale ricoprì la carica di presidente regionale.

Urano Borelli lascia tre figli, Tanya, Ariele ed Heron. Le esequie sono previste per venerdì 20 novembre alle ore 15 nella chiesa della Beata Vergine Addolorata, a Modena.

Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli e il vicesindaco e assessore alla Cultura Gianpietro Cavazza hanno espresso il loro cordoglio ai familiari. “Era stato un protagonista della Modena capitale del Beat - è scritto nel messaggio - e ha saputo creare rapporti forti di umanità e amicizia con tante e tanti modenesi, impegnandosi con successo, in prima persona e con la sua famiglia, per la promozione della musica e della cultura nella nostra città”.
 
“Desideriamo esprimere a nome nostro e del Partito democratico modenese il cordoglio per la scomparsa di Urano Borelli, artista poliedrico, sindacalista, uomo di profondi valori e sempre aperto al dialogo. Ai figli Tanya, Ariele ed Heron vanno le nostre più sentite condoglianze”. Queste le parole di Lucia Bursi, segretaria del PD modense cui Borelli era iscritto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Urano Borelli, musicista beat e sindacalista

ModenaToday è in caricamento