Incidente in viale Fabrizi, motociclista abbatte il semaforo

Lo scontro è avvenuto in piena notte, alle 3.30 di domenica 2 agosto, all'incrocio con via Contri. Centauro portato a Baggiovara, poco chiare le cause

Ha abbattuto in moto il semaforo tra viale Fabrizi e via Contri a Modena. È successo alle 3.30 di domenica 2 agosto a un motociclista di 51 anni residente in centro che ha perso il controllo del mezzo, una Bmw 1.200 Gs, andandosi a scontrare con il semaforo che si trova sul viale all'altezza dell'incrocio con via Contri, nei pressi del Lido Park.

Sul posto è intervenuta la Polizia municipale, mentre il motociclista è stato trasportato al Pronto soccorso di Baggiovara. Verrà sottoposto anche ad accertamenti rispetto all'eventuale assunzione di alcolici o sostanze stupefacenti.

Le dinamiche dell'incidente sono in corso di accertamento, ma dai primi rilievi risulta che procedesse da solo sulla strada a senso unico. La Polizia municipale ha richiesto l'intervento di Hera per la messa in sicurezza e il ripristino del semaforo, che nel frattempo é stato transennato, e i tecnici comunali hanno provveduto anche alla pulizia della strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Coronavirus, scendono i casi attivi e i ricoveri in regione. Modena conferma il calo

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

Torna su
ModenaToday è in caricamento