menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In auto sul percorso natura per raggiungere il Panaro, pescatore multato

La Polizia municipale di Modena è intervenuta giovedì 8 novembre in stradello Barca

La Polizia municipale di Modena ha sanzionato per 160 euro un pescatore residente a Modena originario dell’Est Europa, che con due amici era entrato in auto sul Percorso natura per avvicinarsi alle sponde del Panaro, nella zona di San Donnino.

Tre cittadini di origine moldava, tutti residenti a Modena e di età compresa tra i 30 e i 35 anni, giovedì 8 novembre intorno alle 17, durante una attività di controllo degli operatori del Comando di via Galilei, sono stati controllati dopo che erano entrati dal parcheggio in stradello Barca. L’intervento è avvenuto anche sulla base di indicazioni dei cittadini che si rivolgono alla Polizia municipale per segnalare scorrettezze e violazioni.

La sanzione di 160 euro è stata disposta per violazione del Regolamento provinciale sui Percorsi natura, in cui si stabilisce che è sempre vietato accedere ai percorsi natura e ai fiumi con i veicoli a motore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Anche la provincia di Modena sarà "zona rossa" da giovedì 4 marzo

Attualità

Firmata l'ordinanza per la zona rossa, il testo e le nuove regole

Attualità

Zona rossa: a Modena asili, nidi e parrucchieri chiusi da lunedì

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid. In un giorno 700 contagi e 20 ricoveri a Modena

  • Cronaca

    Tragedia a Vignola, bambino di 8 mesi muore in casa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento