Esce per fare rifornimento di marijuana, nei guai un 43enne solierese

Un 43enne di Soliera, fermato dai Carabinieri nell'ambito dei controlli anticontagio, mostra ai militari la dose di droga appena acquistata per giustificare il suo spostamento. Multato e segnalato all'autorità giudiziaria

Nei guai un 43enne di Soliera che, fermato nella propria città dai Carabinieri nell'ambito di un controllo anticontagio, ha ammesso di essere andato a Modena per acquistare della marijuana. 

A dimostrazione di ciò, l'uomo ha mostrato ai militari i circa 20 grammi di sostanza che "nascondeva" nel cruscotto dell'automobile a bordo della quale viaggiava. Alla sanzione amministrativa per la violazione delle misure restrittive disposte dal decreto ministeriale al fine di contenere la diffusione del coronavirus, si aggiunge per l'uomo anche una segnalazione alle autorità giudiziarie per consumo di sostanze stupefacenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna in zona gialla da domenica: Bonaccini: "No al coprifuoco natalizio"

  • Dpcm Natale 2020, approvato il decreto che vieta gli spostamenti tra regioni e comuni

  • Coronavirus. In regione il 13,8% dei tamponi è positivo. Modena resta la peggiore per nuovi contagi

  • Conferma dal Ministero, l'Emilia-Romagna torna in "zona gialla"

  • Coronavirus, risalgono i numeri in regione. A Modena quasi 500 casi

  • Chiama i vigili per spostare un auto in sosta davanti al cancello, ma il cartello era clonato

Torna su
ModenaToday è in caricamento