Assembramenti e consumazioni fuori dai locali, otto multe a Sassuolo

Tutto regolare, invece, per quanto riguarda gli orari di chiusura anticipata imposti dal Dpcm del 13 ottobre

Nuova serata di controlli da parte della Polizia Locale di Sassuolo, volta a verificare il rispetto delle normative introdotte dal Dpcm del 13 ottobre riguardo la chiusura dei locali pubblici.

Due sanzioni sono state comminate nel piazzale Comet,  una in piazza Roverella, e cinque in piazza Garibaldi per consumo di cibi e bevande nelle adiacenze dei pubblici esercizi, abbandono di rifiuti, mancanza dell’utilizzo di mascherine protettive e assembramenti. Otto, dunque, i cittadini sanzionati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Regolare l’osservanza da parte dei pubblici esercizi riguardo l'orario di chiusura  alle 24 e l'obbligo di servizio al tavolo dopo le 21.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion e autocisterna si scontrano e prendono fuoco, una vittima in Autosole

  • Accademia Militare, per la prima volta una donna è la più meritevole fra gli Allievi

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nominati gli ambasciatori 2020 della Confraternita del Gnocco d'Oro

  • Contagi, 81 nel modenese. Due decessi e due ingressi in Terapia Intensiva

  • Test sierologici gratuiti in farmacia, è necessario prenotare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento