Abbandonano rifiuti, quattro persone multate grazie alle "fototrappole"

Quattro trasgressori residenti nella Bassa modenese sono stati sanzionati nei giorni scorsi dagli agenti del Corpo Intercomunale di Polizia Municipale dell'Unione Comuni Modenesi Area Nord per abbandono dei rifiuti nel Comune di San Felice sul Panaro. Tre persone hanno lasciato rifiuti quali pezzi di legno, vestiti e scarpe in una piazzola nei pressi del confine con il Comune di Medolla. In località Rivara di San Felice una signora ha abbandonato un sacco nero contenente rifiuti di vario genere.

I trasgressori sono stati individuati con l'aiuto di "fototrappole" ed a ciascuno di loro è stata inflitta una multa di 104 euro per l'abbandono di rifiuti non pericolosi.

Nell'ambito della tutela dell'ambiente e del territorio, gli operatori della Polizia Municipale hanno provveduto alla rimozione e demolizione di un furgone abbandonato a Dogaro, frazione di San Felice.

Il Comandante del Corpo Gianni Doni sottolinea che l'attività della Polizia Municipale per contrastare l'abbandono di rifiuti e veicoli rimane costante su tutto il territorio ed è importante al fine di prevenire situazioni di degrado e reprimere atti d'inciviltà.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • IQOS e sigarette elettroniche, presentato a Modena il primo studio sulla salute umana

  • Ritrovato il 16enne scomparso da Finale Emilia, sta bene

  • Mirandola, in manette il datore di lavoro del 39enne violentato: "Vittima totalmente succube"

  • Muore sulla panchina del parco delle Rimembranze, inutili i soccorsi

  • Trova online la sua bici subata e dà appuntamento al ricettatore in piazza, insieme ai Carabinieri

  • Investito da un'auto a San Damaso, gravissimo un adolescente

Torna su
ModenaToday è in caricamento