rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Sacca / Via Sergio Ramelli

Finto circolo togolese e negozi etnici non in regola, pioggia di multe

Controlli della Polizia municipale negli esercizi commerciali. Sanzioni per oltre 6 mila euro a un negozio etnico, a un bar gestito da cinesi e un "finto" circolo

Sotto la parvenza di un circolo privato togolese, un marocchino residente al Albareto gestiva in via Ramelli un esercizio pubblico non autorizzato, all’interno del quale, senza alcuna licenza, venivano somministrati cibi e bevande e si esibiva un dj con tanto di tastiere e impianto di amplificazione. Nel locale erano inoltre impiegati due lavoratori non in regola.

Le numerose irregolarità nel locale sono state riscontrate dalla Polizia municipale di Modena nella serata tra il 27 e il 28 marzo, nel corso di controlli agli esercizi commerciali. In particolare, dei trenta avventori, tutti identificati e ascoltati dalla Municipale, solo uno è stato in grado di esibire la tessera di socio, peraltro scaduta. Sette, complessivamente, i verbali contestati per un totale di circa 3mila euro: dalla mancanza delle autorizzazioni per la somministrazione di cibi e bevande alla mancata esposizione dei prezzi, dal personale privo di attestato di formazione all’assenza degli obbligatori cartelli per il divieto di fumo e gli orari di apertura fino all’intrattenimento musicale non autorizzato. Segnalata, invece, alla Direzione territoriale del lavoro la presenza di due lavoratori non in regola.

Inosservanza alle disposizioni dell’ordinanza comunale sulle vendite di alcolici, sporcizia all'interno dei locali, assenza di prezzi esposti e insegna non autorizzata  sono, invece, i verbali contestati a un negozio etnico di via Poletti nella stessa serata, dove i controlli della Municipale si sono in particolare concentrati sull’osservanza dell’ordinanza comunale per contrastare l’abuso d’alcol in alcune zone della città, ma è bene ricordare che è sempre vietato vendere e somministrare bevande alcoliche ai minori di 18 anni.

Le sanzioni elevate dagli operatori della Municipale al negozio etnico, ammontano complessivamente a più di 1.700 euro. Inoltre, davanti all’esercizio di via Poletti sono stati sanzionati anche due avventori che contravvenivano al Regolamento di Polizia consumando alcolici. Nei pressi dello stesso esercizio, attiguo alla sala scommesse, qualche sera fa, chiamati dai residenti che non di rado segnalano situazioni di degrado, gli agenti della Municipale avevano trovato un uomo bivaccare accanto a numerose lattine di birra vuote. Lo avevano prima scortato al Pronto soccorso dell’ospedale di Baggiovara, dove era stato condotto dagli operatori del 118, e poi al Comando di via Galilei, perché l’uomo, uno straniero, era in evidente stato di alterazione.

Nell’ambito dei controlli della scorsa settimana, gli operatori hanno, infine, sanzionato per oltre 1.400 euro anche un bar di via Emilia ovest gestito da persone di origine cinese; ai titolari sono stati contestati l’occupazione non autorizzata di spazi esterni e l’insegna non autorizzata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finto circolo togolese e negozi etnici non in regola, pioggia di multe

ModenaToday è in caricamento