Marijuana nascosta nel pappagallo, poliziotto ricoverato incastra un altro degente 

Curiosa denuncia all'ospedale di Baggiovara, dove un agente della Questura ricoverato per un intervento chirurgico è riuscito a smascherare un altro paziente che nascondeva uno spinello nel pappagallo. Segnalata anche la compagna, che aveva con sé altre dosi

Nonostante fosse ricoverato per un intervento chirurgico, un poliziotto in servizio presso la Questura di Modena ha deciso di non concedersi pause dal lavoro. L'agente, infatti, si è reso contro del tipico odore della marijuana, proprio mentre si trovava fra i corridoi e le stanze dell'ospedale di Baggiovara. Con il camicione indosso e la flebo al braccio si è messo sulle tracce della fonte dell'odore, individuando poco dopo la stanza da cui proveniva e avvertendo i colleghi della Volante.

All’interno della stanza era ricoverato un noto pregiudicato modenese, L. D. di anni 35, che alla vista del personale in divisa è stato colto di soprassalto. Il motivo è stati presto svelato. All’interno del pappagallo dell’uomo è stato rinvenuto uno spinello di cannabis, mentre nella borsa della compagna, N.P. di anni 34 a sua volta nota alle Forze dell’ordine, sono state trovate altre dosi di marijuana pronte all'uso.

L.D. è stato segnalato per la violazione amministrativa dell’uso di sostanze stupefacenti, mentre la compagna è stata indagata per illecita detenzione di marijuana. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni muore dopo il trasporto dall'Ospedale di Sassuolo a Baggiovara, aperta indagine

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Stasera su Italia1 anche Modena protagonista della puntata de "Le Iene Show"

  • Scontro sulla Nazionale per Carpi, morto un automobilista

  • Travolta lungo via Giardini, grave una 52enne soccorsa dall'eliambulanza

  • Scoperto a Modena un deposito di bici rubate, si cercano i proprietari

Torna su
ModenaToday è in caricamento