rotate-mobile
Cronaca

"Nessuna criticità lungo i fiumi", l'assessore Gazzolo canta vittoria

La piena del Secchia passa senza danni, ma i fiumi rimangono sotto osservazione. L'assessore Gazzolo: "I lavori di manutenzione straordinaria di taglio della vegetazione in alveo nel modenese hanno confermato oggi tutta la loro utilità ed efficacia"

Si sta attenuando la perturbazione che ha attraversato l’Emilia-Romagna nelle scorse ore, anche se resta la previsione di possibili rovesci localizzati fino a tutto il pomeriggio di oggi. Dal centro di controllo della Regione emerge che nessuna criticità sarebbe stata rilevata per il passaggio del picco della piena del fiume Secchia, ma i corsi d’acqua della regione continuano ad essere monitorati. Canta vittoria l'assessore Gazzolo.

“Gli interventi di manutenzione straordinaria di taglio della vegetazione in alveo nel modenese hanno confermato oggi tutta la loro utilità ed efficacia - afferma l’assessore regionale alla Difesa del suolo Paola Gazzolo - Malgrado la piena consistente, hanno permesso infatti di mantenere il livello dell’acqua più basso e di farla defluire in modo più scorrevole. In ogni caso manteniamo alta la vigilanza e aspettiamo di vedere l’evoluzione della piena che è ancora in atto. Intanto - conclude l’assessore - voglio ringraziare i 150 volontari di Protezione civile che anche in questa occasione sono intervenuti con la consueta disponibilità e velocità”.

Per seguire le emergenze sono al lavoro circa 150 volontari di Protezione civile nei territori dell’Emilia occidentale: si tratta di 31 squadre distribuite tra Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena e Bologna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nessuna criticità lungo i fiumi", l'assessore Gazzolo canta vittoria

ModenaToday è in caricamento