rotate-mobile
Cronaca Frassinoro / Strada Statale 486

Neve Modena, turbine al lavoro sul Passo Radici a Frassinoro

Gli spazzaneve sono al lavoro su tutta la rete delle strade provinciali di montagna dove la circolazione si svolge regolarmente: nei tratti superiori la strade sono bianche ma la situazione dovrebbe migliorare nelle ore centrali

Le due turbine della Provincia di Modena sono in funzione nella mattina di venerdì 22 febbraio sulla strada provinciale 324 da S.Annapelago al passo delle Radici e sulla provinciale 486 da Piandelagotti di Frassinoro sempre fino al passo dove, tra giovedì 21 e venerdì 22 febbraio, sono caduti oltre 60 centimetri di neve.

Gli spazzaneve sono al lavoro su tutta la rete delle strade provinciali di montagna dove la circolazione si svolge regolarmente; nei tratti più in alto la strade sono tuttora bianche ma la situazione dovrebbe migliorare nelle ore centrali della giornata con la temperatura in aumento e grazie al sale sparso nella notte. Strade pulite invece nei tratti più bassi come in gran parte della pianura dove i mezzi spargisale e spartineve hanno lavorato dalle ore 4 della notte tra giovedì  e venerdì per prevenire la formazione di lastre ghiacciate. Nelle prime ore della mattina di venerdì in alcuni tratti di pianura tra cui la provinciale 2 Panaria bassa a Cadecoppi di Camposanto e lungo la sp 9 Imperiale a Mirandola alcune auto senza gomme da neve e catene sono rimaste bloccate o sono scivolate nel fossato adiacente la carreggiata.

I tecnici del servizio provinciale Viabilità ricordano l’obbligo di utilizzo di gomme da neve o catene in caso di neve o ghiaccio. Per tenere pulita la rete di oltre mille chilometri di strade provinciali sono impiegati 173 mezzi: di questi 127 sono spartineve (tutti di ditte private convenzionate, in genere agricoltori, individuate tramite gara d’appalto biennale) di cui 67 in montagna e 60 in pianura. I mezzi spargisale sono 30, più nove di proprietà della Provincia, di cui 21 in montagna e 18 in pianura, oltre a sette mezzi “combinati” cioè sia spartineve che spargisale. Il Piano neve della Provincia quest’anno prevede, tra l’altro, un servizio in più per i cittadini delle zone intorno a Modena e comuni confinanti: entrando nel sito dell’ente sarà possibile verificare, grazie alla tecnologia satellitare, il posizionamento e i percorsi dei mezzi spartineve lungo una serie di tratti di strade provinciali in diversi comuni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve Modena, turbine al lavoro sul Passo Radici a Frassinoro

ModenaToday è in caricamento