rotate-mobile
Cronaca Sassuolo

Neve Modena, nessun disagio riscontrato a Sassuolo

A parte un piccolo disguido nella zona Rometta Alta, poi velocemente risolto, non sono stati segnalati disagi alla viabilità ed alla circolazione cittadina grazie anche al piano neve attivo sin dalla serata di ieri

Nella prima mattinata di oggi la neve è arrivata anche in città, più abbondante di quanto anticipato dalle previsioni che per oggi annunciavano una giornata relativamente “tranquilla”, ma non ha colto impreparato il piano neve del Comune di Sassuolo.

A parte, infatti, un piccolo disguido nella zona Rometta Alta, poi velocemente risolto, non sono stati segnalati disagi alla viabilità ed alla circolazione cittadina grazie anche al piano neve attivo sin dalla serata di ieri. A partire dalle ore 23 di ieri, infatti, sono entrati in azione i mezzi spargisale che hanno provveduto a “salare” tutta la viabilità principale sia nella zona collinare che in pianura. Mezzi spargisale che sono tornati in azione alle ore 5 di questa mattina sia su tutta la circonvallazione che nella zona collinare.

Visto il precipitare delle condizioni, con la neve che ha iniziato a cadere copiosa, alle ore 6 sono entrati in azione i mezzi spala neve della zona collinare mentre, alle ore 6,30, è stato dato il via libera ai mezzi spalaneve che occupano della restante parte del territorio comunale con priorità, naturalmente, alla viabilità principale. Per la giornata di oggi le previsioni annunciano una tregua dalle nevicate che, invece, dovrebbero riprendere nel pomeriggio di domani, sabato 23 febbraio, con il “picco” che dovrebbe registrarsi tra le ore 19 e le ore 22 della sera.

Nevicate che dovrebbero proseguire, ma in maniera molto più debole e senza creare particolari disagi, anche nella prima parte di domenica 24 febbraio.  Visto la concomitanza con le elezioni politiche, il piano neve del Comune di Sassuolo per le giornate di sabato 23 e domenica 24 febbraio, come indicazioni della Prefettura, subirà leggere variazioni dando priorità alla pulizia delle strade principali e delle scuole sedi di seggio elettorale nelle quali opererà anche la squadra operai per rendere sicuro il transito anche sui marciapiedi e nei cortili d’ingresso.  Sono 3 i mezzi spargi sale che, non appena le temperature dovessero scendere ulteriormente, sono pronti ad entrare in azione: due per la zona collinare del comune ed uno per la zona di pianura.  Ventisette, invece, sono le pale spala neve che entreranno in azione suddivise per quartieri, partendo dalla collina per poi scendere in pianura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Neve Modena, nessun disagio riscontrato a Sassuolo

ModenaToday è in caricamento