Nonantola: veleno per topi, necessario rispettare le norme di sicurezza

L'Amministrazione Comunale ammonisce la cittadinanza: laddove se ne presenti necessità, i cittadini sono invitati a rivolgersi a ditte specializzate per l'installazione di esche innocue per l'uomo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

In riferimento alla presenza di esche per topi rinvenute in alcune strade del Comune di Nonantola (via De Gasperi, via Pertini), lasciate in modo irresponsabile in posti accessibili non solo agli animali ma anche ai bambini, l'Amministrazione Comunale ritiene opportuno ricordare che rientra nelle sue funzioni istituzionali svolgere nelle aree pubbliche azioni di derattizzazione, in collaborazione con aziende specializzate, nel rispetto delle norme di sicurezza. Laddove si evidenzino presenze anomale di ratti e/o altri animali infestanti in aree private, il comune invita i cittadini a rivolgersi a ditte specializzate che forniscano esche protette e chiuse in appositi contenitori, e in casi di particolare diffusione in aree pubbliche, di segnalarli all'URP del Comune, evitando comportamenti che possano arrecare grave danno alla salute di persone e animali.

Torna su
ModenaToday è in caricamento