Torna "Notti Sicure", centinaia di etilometri nei locali modenesi

Torna notti sicure, che vede una campagna di senibilzzazione contro l'abuso di sostanza alcoliche. Infatti, nei locali modenesi, saranno distribuiti centinaia di etilometri monouso da giovani coetanei

L'Osservatorio Provinciale Sicurezza Stradale di Reggio Emilia e le Farmacie Comunali di Modena di nuovo assieme per contrastare l’abuso di alcolici e sensibilizzare i frequentatori dei locali notturni ad un consumo consapevole e moderato. E’ questa la filosofia portante di “Notti Sicure”, la campagna di sensibilizzazione contro le cosiddette stragi del sabato sera, che anche quest’anno verrà riproposta nel prossimo week-end (tra sabato 22 e domenica 23) in numerosi locali modenesi e che vedrà un gruppo di ragazzi e ragazze di età compresa tra i 18 ed i 30 anni distribuire gratuitamente quasi un migliaio di etilometri monouso.
 
A renderla più efficace i numerosi titolari dei locali interessati che già lo scorso anno vi avevano aderito, oltre al Comune di Modena che l’ha patrocinata ed al sostegno di Confcommercio, che attraverso il Silb (Sindacato italiano locali da ballo) accompagnerà idealmente l’iniziativa. A ciascun giovane sarà consegnato un etilometro monouso ed una scheda riassuntiva dei rischi alcol-correlati realizzata dal Sert, sulla quale sarà possibile trovare i consigli per evitare dannose conseguenze sulla salute e di riflesso sulla stessa sicurezza di coloro che si mettono alla guida e naturalmente degli eventuali trasportati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fra le novità di quest’anno anche l’ingresso di alcuni locali della zona di Sassuolo, opportunatamente affiancati dalle Farmacie comunali Sant’Agostino e San Giorgio ed all’interno delle quali gli etilometri verranno gratuitamente consegnati ai clienti fino ad esaurimento scorte. Ai giovani volontari, naturalmente, il compito di confrontarsi con i coetanei e convincerli che una serata di ballo non deve necessariamente diventare uno “sballo”, preservando la capacità di potersi divertire e fare rientro a casa in piena sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Temporali. Ancora grandine e vento forte, crollati diversi alberi

  • Covid, 6 casi nel modenese. Un nuovo ingresso in terapia subintensiva

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

  • Contagio Trovati 15 nuovi casi nel modenese: erano già quasi tutti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento