Maturità, 5.482 studenti sui banchi. Sosta per Vasco anche all'università

Oggi la prima prova di italiano per i tanti studenti che affrontano l'esame di stato. L'1 luglio niente orali per i disagi creati da Modena Park. Quel giorno chiuderanno anche tre facoltà universitarie

(Infophoto)

Il fischio d'inizio della maturità – o esame di stato del secondo ciclo, come andrebbe definito – per più di 32 mila studenti emiliano-romagnoli è arrivato questa mattin, 21 giugno, con la prova di italiano. Una esame tanto temuto e agognato dagli studenti, che vengono ammessi alle prove con decisione del consiglio di classe nello scrutinio finale. E sono sempre di più quelli che vi accedono, con un calo significativo dei bocciati dopo l'anno scolastico.

La formula resta quella degli anni passati. Tre prove scritte: la prima comune a livello nazionale, la seconda specifica a seconda degli indirizzi di studi; mentre alcuni istituti prevedono una quarta prova, di tipo linguistico. Superati gli scritti, un ultimo scoglio separa gli studenti dalle vacanze: il colloquio finale. Si inizia domani con il tema di italiano.

Parlando di numeri, in Emilia-Romagna sono 32.207 gli studenti che si apprestano a sostenere l'esame, 350 in più rispetto all'anno scorso. I candidati interni sono 31.629, in aumento rispetto agli anni precedenti (+1,4% rispetto all'anno 2015-16 e +6,4% rispetto al 2014-15), mentre si riducono gli esterni: 578 (-10,9% rispetto al 2015-16 e -22,5% rispetto al 2014-15). Le città con il piu' alto numero di maturandi sono, come l'anno scorso: Bologna e Modena, rispettivamente con 6.343 e 5.483 studenti. Delle 785 commissioni esaminatrici impegnate negli esami (23 in più dell'anno scorso) 160 opereranno nel capoluogo di Regione e 132 a Modena. La suddivisione dei maturandi per istituti, infine, è la seguente: 14.000 affronteranno l'esame nei licei, 11.000 nei tecnici e 7.000 nei professionali.

Tra gli oltre cinquemila maturande modenesi, una sorta particolare toccherà a quelli delle scuole del capoluogo e ancora più in particolare a quelli la cui prova orale sarebbe stata sorteggiata per sabato 1 luglio. Come noto, per non sommare disagi a quelli inevitabili dati "dall'invasione" dei fan di Vasco Rossi, le prove saranno sospese.

La stessa sorte toccherà anche ai ragazzi di qualche anno più grandi. Anche i vertici di Unimore, infatti, hanno deciso di bloccare ogni attività didattica in tre dipartimenti che si trovano nel centro di Modena e quindi più vicini all'area del Parco Ferrari. Aule chiuse ed appelli d'esame rimandati, quindi, per gli studenti di Giurisprudenza, di Economia e delle lauree in studi linguistici e culturali di Sant'Eufemia.

TRACCE MATURITA' 2017 PRIMA PROVA

Tra le tracce per i temi di maturità 2017: Analisi testo "Versicoli quasi ecologici" di Giorgio Caproni, contenuta nella raccolta "Res Amissa". E' la traccia della tipologia A della maturità 2017.

Non uccidete il mare,
la libellula, il vento.
Non soffocate il lamento
(il canto!) del lamantino.
Il galagone, il pino:
anche di questo è fatto
l’uomo. E chi per profitto vile
fulmina un pesce, un fiume,
non fatelo cavaliere
del lavoro. L’amore
finisce dove finisce l’erba
e l’acqua muore. Dove
sparendo la foresta
e l’aria verde, chi resta
sospira nel sempre più vasto
paese guasto: Come
potrebbe tornare a essere bella,
scomparso l’uomo, la terra.

Per il saggio breve artistico letterario sarebbe uscita una traccia su "La natura tra minaccia e idillio in arte e letteratura".

Per il tema scientifico - tecnologico una traccia su "Nuove tecnologie e lavoro, robotica e futuro".

Tema storico: "Il miracolo economico dei decenni 50 e 60".

Saggio breve storico politico: disastri e ricostruzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque emiliani contagiati, Bonaccini: "Stiamo valutando chiusura di nidi, scuole, impianti sportivi e musei"

  • Trema la pianura, scossa di terremoto MI 3.4 tra Modena e Reggio

  • Coronavirus. Tutte le scuole in Emilia-Romagna chiuse fino al 1 marzo

  • Due nuovi casi di contagio a Modena, ricoverati due famigliari del paziente carpigiano

  • Aggiornamento Coronavirus, la situazione in Emilia-Romagna. "Chi ha dubbi chiami il 118"

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagiati. Casi anche a Sassuolo e Maranello

Torna su
ModenaToday è in caricamento