Donatori di organi, Modena prima in regione

La nostra regione si classifica al quinto posto per numero di donatori in relazione alla popolazione residente e la provincia di Modena guida la classifica emiliano-romagnola. Ma il fabbisogno non cala

La mappa delle donazioni

Nel 2013 i donatori segnalati in Emilia Romagna sono stati 43,3 per milione di popolazione, dato che la colloca al quinto posto, dopo Toscana (78,4), Marche (49,3) Piemonte e Valle d’Aosta (47,4), Friuli-Venezia Giulia (45,9). La nostra regione si colloca, invece, al quarto posto per donatori effettivi con 25,6 donatori per milione di popolazione e per donatori utilizzati con 24,4 donatori per milione di popolazione. 

La Provincia di Modena è un significativo punto di donazione di organi nell’ambito della rete Regionale. Il Nuovo Ospedale S. Agostino Estense di Modena è la struttura presso la quale è stato effettuato il maggior numero di donazioni di organi nel 2013. Dal report risulta che nel 2013 l’Unità operativa di Rianimazione del nuovo ospedale dell'Azienda USL di Modena ha segnalato 38 potenziali donatori, 18 dei quali sono stati effettivamente utilizzati. 

I casi “segnalati” sono le persone indicate dai medici della rianimazione come potenzialmente idonee al prelievo di organi e tessuti, mentre i donatori “utilizzati” sono le persone a cui vengono effettivamente prelevati uno o più organi. L'ospedale di Baggiovara ha ottenuto ottimi risultati anche per quanto riguarda gli organi donati ed effettivamente impiantati in pazienti: sono stati 40 nel 2013

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Emilia–Romagna la lista di attesa per i trapianti di rene è unica, gestita dal Centro Regionale Trapianti con la possibilità del paziente di indicare il Centro dove essere operato. A fine 2013 su una complessiva lista regionale di 1091 pazienti (497 residenti in Regione) erano iscritti sulla Lista d’attesa di Modena 196 pazienti, dei quali 89 residente in Regione. Tra i pazienti in lista per il Policlinico, 13 hanno meno di 30 anni (in totale in Regione sono 55), 81 hanno un’età tra i 30-50 anni, 72 tra 50-60 anni, 33 tra 60-70 anni e 2 hanno più di 70 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 39 nuovi casi positivi in regione: 10 sono a Modena

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Nuovo amore per Nicoletta Mantovani, la vedova Pavarotti sposa a settembre

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

  • Assalto al distributore Coop del Grandemilia, colonnine divelte con una ruspa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento