rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Pomposa / Via Cerca

Cinque clandestini occupano un appartamento, sgomberati dalla Polizia

Alcuni pregiudicati di origine tunisina avevano preso possesso illecitamente di una casa in via della Cerca. Condizioni igienico-sanitarie precarie: il proprietario dovrà risanare l'appartamento

I controlli contro il fenomeno dell'accattonaggio e delle occupazioni abusive – che hanno anche permesso di scoprire una tendopoli abusiva a Baggiovara – hanno condotto gli agenti del Posto di Polizia Centro e della Polizia Municipale di Modena in un appartamento in via della Cerca a Modena. Qui sono state trovate ed identificate cinque persone di nazionalità tunisina, tra cui un minore, che occupavano lo stabile senza alcun diritto.

L’immobile, all’interno del quale sono state riscontrate condizioni igienico-sanitarie precarie, è stato, riconsegnato al proprietario, il quale si è impegnato, dal canto suo, ad assicurarne pulizia e chiusura. Durante il controllo è emerso che i cinque soggetti erano gravati da precedenti di Polizia per furto, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti ed inosservanza delle norme che regolano la permanenza in Italia. 

Per quattro di loro, tra cui il minorenne, è stato accertato lo stato di clandestinità sul territorio; per l’ultimo dei soggetti, invece, è emersa la propria regolarità, poiché padre di un minore nato da una relazione con una cittadina italiana con la quale, di fatto, non convive.  I cittadini stranieri sono stati, al termine, denunciati in stato di libertà per invasione di edificio e per inosservanza delle norme sull'immigrazione.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinque clandestini occupano un appartamento, sgomberati dalla Polizia

ModenaToday è in caricamento