Cronaca Sassuolo / Viale San Pietro

Bivacchi abusivi, sigillati due appartamenti del condominio "Ginko"

Nell'immobile di viale San Pietro a Sassuolo presenze evidenti di ospiti non autorizzati. Questa mattina l'intervento di una ditta per la chiusura degli accessi

Nei giorni scorsi la Polizia Municipale di Sassuolo ha ricevuto le ennesime segnalazioni, relative alla presunta occupazione di persone extracomunitarie che dimoravano abusivamente all'interno dell' immobile denominato "Ginko" di proprietà dell' INPS ex INPDAP. Si tratta dello stabile di viale San Pietro già al centro di molte operazioni di polizia per le costanti situazioni di illegalità che si sono presentate fra le sue mura.

Questa mattina il Comune ha ordinato un intervento, svolto da una ditta privata incaricata, che ha portato alla chiusura di due appartamenti posti al piano terra, mediante apposizione di lastre metalliche rinforzate da ulteriori sbarre per impedire ulteriori intrusioni.

All' interno non è stato rintracciato nessuno, anche a seguito dei controlli quotidiani che vengono compiuti dagli Operatori di zona che stanno effettuando un'attività di controllo capillare nell'edificio, con l'obbiettivo non banale di censire gli abitanti e accertare a quale titolo dimorano ed occupano gli alloggi. Tuttavia, la presenza di rifiuti alimentari e di altra natura rende chiaro il fatto che i due appartamenti fossero occupati in tempi recenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bivacchi abusivi, sigillati due appartamenti del condominio "Ginko"
ModenaToday è in caricamento