rotate-mobile
Cronaca Jacopo Barozzi / Via Jacopo Barozzi, 212

Omicidio Modena: due nigeriani accusati dell'assassinio del maresciallo

Uno dei due stranieri fermati dalla Polizia di Stato ha confessato l'omicidio di Salvatore Spedicato, 51 anni, maresciallo dell'Esercito Italiano. A incastrarli il filmato di una telecamera di sicurezza

Sarebbero due nigeriani gli assassini di Salvatore Spedicato, 51 anni, il maresciallo in servizio all'Accademia Militare trovato morto venerdì mattina nel suo appartamento al civico 212 di viale Jacopo Barozzi. La Polizia ha fermato i due africani con l'accusa di omicidio volontario e rapina: in un appartamento, infatti, sono stati recuperati alcuni oggetti prelevati dall'abitazione della vittima. Fermato, con l'accusa di ricettazione, anche un terzo nigeriano. La svolta nel giallo di Modena nella serata di sabato 19 maggio, 36 ore dopo il rinvenimento del cadavere: a trovarlo in quello stato alcuni colleghi dell'Esercito, preoccupati di non vederlo in Accademia nel giorno del Mak Pi 100, la tradizionale festa di saluto ai cadetti a cento giorni esatti dalla nomina a sottotenente. Sulla porta di casa nessun segno di effrazione, a testimoniare che il militare conosceva chi lo ha ucciso. Determinanti per l'identificazione dei nordafricani le impronte digitali raccolte sul luogo del delitto e il filmato di una telecamera di sicurezza, in cui si notavano due persone allontanarsi a passo spedito dal condominio mentre trasportavano a mano qualcosa di ingombrante. Si trattava del televisore del maresciallo, lo stesso che gli investigatori coordinati dal pm Enrico Stefani hanno ritrovato questa sera in un appartamento poco lontano dal luogo del delitto insieme ad altri suoi effetti personali. Interrogati in Questura, uno dei due nordafricani sarebbe crollato, confessando di avere ucciso il maresciallo. Resta soltanto da chiarire perché e dove la vittima avesse conosciuto i suoi assassini, ma ormai si tratta di dettagli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Modena: due nigeriani accusati dell'assassinio del maresciallo

ModenaToday è in caricamento