Albareto, trovato in un fosso un cadavere di donna. Si idaga per omicidio

La Polizia indaga sul terribile ritrovamento avvenuto in tarda mattinata in stradello Toni. Il corpo non presenta segni di violenza e sarebbe stato gettato in quel punto non prima di ieri mattina

Intorno a mezzogiorno un cittadino che portava a spasso il proprio cane ha notato il cadavere di una donna riverso in un fossato e ha dato l'allarme alle forze dell'ordine. È accaduto in stradello Toni, in aperta campagna tra Modena e Albareto. Sul posto è intervenuta la Squadra Mobile della Polizia di Stato, insieme al medico legale che ha constatato il decesso della donna. A seguire sono intervenuti gli specialisti della Scientifica, che hanno eseguito i rilievi del caso, coordinati dal magistrato di turno.

Nulla al momento di conosce dell'identità della vittima, la quale non aveva con sè documenti o effetti personali. La Procura ha aperto un fascicolo con l'ipotesi di omicidio a carico di ignoti, ma sul cadavere non vi sarebbero segni evidenti di violenza. Le prime analisi farebbero ritenere che il corpo sia stato gettato nel punto del ritrovamento circa 24 ore prima.

La zona particolarmente isolata lascia aperta ogni ipotesi sull'accaduto. Si tratta infatti del tratto sterrato di stradello Toni, una via di campagna che collega strada Albareto a via Cavo Argine e che viene percorso solo ed esclusivamente dalle poche famiglie residenti o dai mezzi agricoli. Il corpo era riverso in un fossato che separa due poderi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto riportato dai residenti, pare che l'area in questione sia spesso frequentata da coppie che si appartano proprio nel punto in cui é stato ritrovato il cadavere. Si tratterebbe prevalentemente di prostitute e dei loro clienti, che raggiungono l'area appartata provenendo dal villaggio artigianale di Modena Nord non molto distante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale e grandine, una furia in piena notte si abbatte sulla provincia

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Modena usano... il freddo!

  • Coronavirus, individuati 56 nuovi casi positivi. Due i decessi

  • Temporali. Ancora grandine e vento forte, crollati diversi alberi

  • Covid, 6 casi nel modenese. Un nuovo ingresso in terapia subintensiva

  • Contagio. Individuati 8 casi nel modenese, tutti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento