rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Controlli anti alcol sulle strade, il bilancio della settimana europea

La Polizia Stradale di Modena partecipa all’operazione europea “Alcohol &Drugs” sulle strade della provincia

La Polizia Stradale di Modena, dispiegando le pattuglie presenti su tutto il territorio provinciale, ha partecipato all’operazione europea “Alcohol &Drugs” su strade e autostrade dell’intera provincia. Si tratta di un’iniziativa europea di sensibilizzazione contro la guida in stato di ebbrezza alcolica organizzata da ROADPOL – European Roads Policing Network.

Dal 6 al 12 dicembre 2021 sono state eseguite giornate di controlli a tappeto che hanno visto impegnate le pattuglie della Polizia Stradale su strade e autostrade dell’intero Paese, in contemporanea ai servizi svolti a livello europeo dalle altre polizie. L’obiettivo dell’Operazione contro la guida in stato di alterazione per uso di sostanze alcoliche è quello di incrementare i livelli di sicurezza stradale e ridurre il numero delle vittime da incidente stradale. L’iniziativa si colloca nell’ambito del Piano D’Azione Europeo 2021 – 2030, con l’obiettivo di dimezzare il numero di decessi da incidenti e diminuire il numero dei feriti gravi in Europa e nel mondo.  

Solo in questo contesto sono state controllate 163 persone: è stata sanzionata una sola guida in stato di ebrezza e contestati tre reati a carattere penale.

Hanno operato la Sezione di Modena, Sottosezione autostradale di Modena Nord e Distaccamenti di Mirandola e Pavullo.

In regione

A questa attività coordinata di tutte le Polizia Europee si sono aggiunti  i controlli  rafforzati disposti dal Questore di Modena e dal Dirigente il Compartimento Polizia Stradale dell’Emilia Romagna, indirizzati alle priorità locali, che dal 1° dicembre hanno consentito di procedere a  rilevare  in provincia 32  incidenti stradali, a contestare 967 infrazioni al codice della strada e a norme complementari, di cui 9 violazioni per guida in stato di ebbrezza alcolica, 27 per mancato uso dei sistemi di ritenuta, 39 per l’utilizzo del cellulare o di altri apparecchi digitali mentre si guida.

Sono stati controllati complessivamente con etilometro 426 conducenti; decurtati 1672 punti patente, ritirate 15 patenti, per la successiva sospensione, e 11 carte di circolazione per veicoli sottoposti a fermo amministrativo o a sequestro.

L’attività ha visto il dispiegamento su strada di 410 pattuglie di personale della Specialità della Polizia di Stato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli anti alcol sulle strade, il bilancio della settimana europea

ModenaToday è in caricamento