rotate-mobile
Cronaca

Andrea, Claudio e Federico: tre nuovi sacerdoti per la Chiesa modenese

Andrea Ballarin, Claudio Milioli e Federico Manicardi sabato 4 giugno, alle 20.30 in Cattedrale, saranno ordinati sacerdoti dal vescovo Erio Castellucci. Andrea Ballarin, 25 anni, è  di Bomporto, dove è nato e cresciuto, primo di tre fratelli; dopo il liceo, l'ingresso in Seminario. "Sento un po' di agitazione, in questa attesa, e trepidazione: è un passo importante, credo sia normale sentirsi così. E insieme provo una grande serenità, sento che io cammino percorso è  buono, che la strada è giusta". Dopo l'ordinazione, Andrea sarà il collaboratore della parrocchia di Castelnuovo Rangone; celebrerà a Bomporto la prima messa, domenica 5 giugno alle 11, insieme all'amico Federico Manicardi. 

Federico ha 28 anni, è nato a Vignola, è diplomato all'Accademia di Belle Arti. Ci dice "Un po' di ansia per la discussione della tesi, ma è normale, e tanta fiducia, perché sono molto vive le reazioni che mi hanno sostenuto  nel passato, presenti oggi e che spero di avere anche nel futuro. ma soprattutto  ho fiducia in Dio, sento la sua presenza a favore del mio futuro, spero di essere fedele a questo amore, testimoniandolo". Dal 6 giugno sarà alla Madonna Pellegrina, come collaboratore.

Claudio Milioli, 24 anni, di Spezzano, dopo il liceo classico è entrato in Seminario Della sua famiglia ci dice: "Sono figlio unico, vedo i miei genitori contenti per la mia scelta, che è sempre stata libera e sostenuta da loro: li ho visti pregare per me. Per l'ordinazione sono emozionato, ma nonostante questo mi sento al mio posto; negli anni ho riconosciuto la sicurezza della chiamata del Signore che non mi ha mai lasciato solo, e questa è una grande gioia". Don Claudio è destinato come collaboratore alla parrocchia di Vignola; celebrerà la prima messa a Spezzano, domenica 5 giugno alle 11.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andrea, Claudio e Federico: tre nuovi sacerdoti per la Chiesa modenese

ModenaToday è in caricamento