rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Carpi / Via Martiri di Belfiore

Carpi: a rischio luce e gas nel palazzone di via Martiri di Belfiore

Ha accumulato 130 mila euro di debiti verso Aimag e Sinergas il palazzone di via Martiri di Belfiore, che è giunto ormai ad una condizione troppo rischiosa in vista soprattutto dell'inverno. La Lega chiede alla Giunta di intervenire

E' una situazione di emergenza quella dello stabile di via Martiri di Belfiore a Carpi. Il palazzo, formato da sessanta appartamenti con altrettante famiglie, ha accumulato 130 mila euro di debiti verso Aimag e Sinergas a causa dell'insolvenza di quaranta famiglie che abitualmente non pagano le bollette. Nel caso non venisse saldata almeno una parte del debito pari a 80 mila euro, le due società taglieranno le utenze all'intero palazzo con gravi rischi per anziani e bambini in vista dell'inverno. La Lega Nord ha depositato un'interrogazione con la quale chiede alla Giunta di risolvere questo problema, magari progettando un piano valido di riqualificazione del palazzo, soprattutto nel rispetto e nella tutela delle famiglie che regolarmente pagano le loro bollette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpi: a rischio luce e gas nel palazzone di via Martiri di Belfiore

ModenaToday è in caricamento