rotate-mobile
Cronaca Marano sul Panaro

Segnalato a Marano un parapendio in caduta libera, ricerche nella notte

Vigili del Fuoco, 118 e Soccorso Alpino hanno effettuaro sorvoli e ricerche a terra: nessuna traccia del presunto disperso

Nella tarda di serata di ieri 4 luglio alcuni abitanti della frazione di Ospitaletto di Marano sul Panaro hanno segnalato ai Carabinieri di aver visto qualcosa, che assomigliava ad un paracadute o a un parapendio, precipitare nelle alture circostanti. Immediatamente è scattato l’allarme. Intorno alle 21.15 sul posto sono stati inviati l’ambulanza di Serramazzoni, la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico stazione M.te Cimone, i Vigli del Fuoco e i Carabinieri.

I tecnici del CNSAS hanno immediatamente iniziato, a piedi, la ricerca nella zona indicata dai testimoni. Ricerca che però non ha dato risultati. Ma l’area da bonificare era ed è molto ampia. Alle 22.00 viene richiesto un sorvolo dell’elicottero 118 di Bologna abilitato al volo notturno, ma anche questo tentativo non ha portato a nulla.

Nel frattempo anche i Vigili del Fuoco hanno fatto arrivare sul luogo dell’evento i droni. Ma anche l’utilizzo di questa tecnologia non ha prodotto risultati. Le ricerche si sono interrotte intorno alle 02.30 senza alcun avvistamento. Sono in corso verifiche per individuare eventuali persone disperse, ma finora non ci sono stati riscontri.

Le ricerche, che hanno anche compreso la verifica di auto in sosta in prossimità del punto di lancio "classico" a Monfestino, non hanno dato alcun esito. Questa mattina pur non risultando alcuna segnalazione di persone non rientrate da voli è stata effettuata da squadre Vigili del Fuoco un'ulteriore ricognizione via terra e con sorvolo: anche questa operazione non ha rivelato tracce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Segnalato a Marano un parapendio in caduta libera, ricerche nella notte

ModenaToday è in caricamento