rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca

Fiera di Sant'Antonio, viabilità e parcheggi

Per accedere alla fiera da fuori città consigliati i parcheggi scambiatori con fermate di bus che portano verso il centro

Chi si recherà sabato 17 gennaio nel centro storico di Modena per partecipare alla fiera di Sant'Antonio, potrà scegliere di parcheggiare utilizzando i posti macchina a disposizione al Novi Park o nei parcheggi scambiatori che consentono di lasciare l’auto e arrivare alle porte del centro con l’autobus. Al Novi Park sono disponibili 1700 posti coperti (costo 90 centesimi per ora). In accordo con la società Modena Parcheggi agli ambulanti che partecipano alla fiera sono state riservate condizioni agevolate per i propri mezzi: 9 euro intera giornata e 6 euro dalle 7alle 20.

Tra le altre aree in cui si può lasciare la vettura ci sono il parcheggio del parco Ferrari in via Emilia Ovest (per il centro bus linee 4, 9 e 5 per la stazione delle corriere); parcheggio antistante l'ex Mercato bestiame in via Canaletto (per il centro bus 7, 7/A o 11 e 11/A); parcheggio Darsena del Naviglio (per il centro bus  3) parcheggio Cnh in via Pico della Mirandola (per il centro bus 12 e 13), parcheggio PalaPanini in via Divisione Acqui (da cui è possibile raggiungere le zone più vicine alla fiera con l’autobus della linea 8 che parte dal centro commerciale I Portali ogni 12 minuti); parcheggio del centro commerciale La Rotonda di via Morane (bus linea 5 che arriva in autostazione o linea 3 con arrivo in largo Garibaldi o alla stazione ferroviaria); parcheggio di via Gottardi, zona universitaria (bus 2, 7 e 9).

Nel giorno della fiera gli autobus che abitualmente percorrono via Emilia centro modificheranno l'itinerario e transiteranno sui viali cittadini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera di Sant'Antonio, viabilità e parcheggi

ModenaToday è in caricamento