Cronaca

Passeggiata al Lago, poi cade e si infortuna. Attivato il soccorso Alpino

Durante una camminata intorno al lago, una donna è caduta procurandosi un doloroso trauma alla gamba

Una donna di 46 anni residente a Casalgrande (RE) era in compagnia del marito e della figlia a fare una passeggiata al lago Baccio nel comune di Pievepelago.

Durante la camminata intorno al lago, la donna è caduta procurandosi un doloroso trauma alla gamba. Sono circa le 13.30 e il 118 invia sul posto l’ambulanza e la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico stazione Monte Cimone. Per raggiungere l’infortunata è stato necessario il mezzo fuoristrada e solo dopo un lungo tratto di sentiero molto sconnesso i tecnici sono riusciti ad
arrivare nelle vicinanze della paziente.

All’infortunata gli è stato immobilizzato l’arto dolorante e trasportata con il fuoristrada fino all’ambulanza che l’ha poi trasferita all’ospedale di Pavullo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passeggiata al Lago, poi cade e si infortuna. Attivato il soccorso Alpino

ModenaToday è in caricamento