Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Passeggiata a Sasso Tignoso, 67 enne cade e sbatte la testa. Soccorsa con l'elicottero

Tre donne erano uscite per un'escursione sulla Via Vandelli quando una di loro cade e batte la testa

Sono partite in tre donne decise a fare un’escursione sulla Via Vandelli. Si tratta di un interessante e suggestivo percorso che collega Modena a Massa.

Ieri 17 agosto, mentre stavano percorrendo il tratto che le avrebbe portate a Pievepelago, giunte all’altezza di Sasso Tignoso, una di loro una donna di 67 anni residente in provincia di Pistoia è caduta a terra procurandosi una profonda ferita alla testa, perdendo anche conoscenza per alcuni minuti.

Sono circa le 17 quando le amiche allertano il 118. Sul posto vengono inviati l’ambulanza e la squadra del Soccorso Alpino e Speleologico stazione M.te. Cimone. I tecnici, una volta raggiunta la paziente, vista la situazione hanno richiesto dell’elicottero 118 di Pavullo nel Frignano dotato di verricello con a bordo un Tecnico del CNSAS.

Nell’attesa dell’arrivo dell’elisoccorso la donna è stata medicata e immobilizzata. Dopo valutazione da parte dell’anestesista, l’escursionista è stata trasporta all’ospedale di Baggiovara in codice di media gravità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passeggiata a Sasso Tignoso, 67 enne cade e sbatte la testa. Soccorsa con l'elicottero

ModenaToday è in caricamento