rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca Ospedale Universitario / Via del Pozzo, 71

Paziente di giorno, ladro di notte: succede al Policlinico

Un uomo ricoverato presso il reparto di Malattie Infettive ha danneggiato e svuotato un distributore di bevande dell'ospedale. Incastrato dalle telecamere interne e denunciato dagli agenti di Polizia

Non è raro che i vasto complesso del Policlinico di Modena sia teatro di furti. Negli ultimi mesi sono stati diversi i casi di ruberie ai danni di pazienti e personale ospedaliero, ma anche di attrezzature e materiale. Questa volta però stupisce il fatto che il ladro scoperto e denunciato dal Posto di Polizia sia proprio un paziente dell'ospedale stesso.

Partendo dalla denuncia di un facchino, che ha notato in piena notte un uomo armeggiare intorno ad un distributore automatico di bevande, sono partite le indagini degli agenti in servizio stabile presso il Policlinico. I poliziotti hanno effettivamente verificato che la macchinetta era stata forzata e svuotata delle monete e grazie alle telecamere di videosorveglianza sono riusciti ad individuare il responsabile.

E' così stato denunciato a piede libero un paziente originario della provincia di Napoli, attualmente ricoverato presso il reparto di malattie infettive e con un braccio ingessato. L'uomo era già gravato da svariati precedenti di Polizia per furto, danneggiamento e possesso ingiustificato di strumenti ed altro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paziente di giorno, ladro di notte: succede al Policlinico

ModenaToday è in caricamento