Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Maranello

Maranello, pensionato ritrova un portafogli e lo consegna alla Polizia Locale

Un altro portafogli smarrito per strada, ritrovato da un cittadino e riconsegnato alla Polizia Locale con documenti e contanti perché fosse restituito al legittimo proprietario. L’episodio è avvenuto nei pressi del centro di Maranello, nella mattina di mercoledì: Ermes Pini, pensionato di 71 anni molto noto in città, ha notato un portafogli a terra in Piazza Amendola. E trattandosi del giorno di mercato settimanale, si è diretto verso il centro con l’intenzione di intercettare un agente della Polizia Locale per accelerare la restituzione dell’oggetto smarrito, contenente diversi documenti, carte di credito e 65 euro in contanti.

“Quando l’ho raccolto - ha raccontato il signor Pini - l’ho aperto appena: ho visto dei documenti, alcune banconote e l’ho richiuso senza nemmeno approfondire quanti soldi ci fossero. Poi ho subito cercato un agente per facilitare la restituzione: una cosa del tutto naturale, secondo me”.

A smarrire il portafogli era stata una cittadina di 48 anni, residente a Castelnuovo Rangone: la Polizia Locale l’ha subito rintracciata per telefono per informarla dell’accaduto e lei, che ancora non si era accorta di aver perso il portafogli, lo ha recuperato di persona questa mattina. La donna ha poi chiesto di incontrare l’autore del bel gesto, che ha acconsentito.

“Ci siamo visti in un bar - ha concluso il 71enne -: la signora mi ha ringraziato e ha voluto per forza offrirmi un aperitivo”.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maranello, pensionato ritrova un portafogli e lo consegna alla Polizia Locale

ModenaToday è in caricamento