rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca Carpi / Via Carlo Marx

Carpi: petardi e fumogeni, denunciati tre tifosi

Durante il match casalingo con il Novara (terminato 1-0 con gol di Sgrigna), un fumogeno è stato lanciato nell'area riservata ai disabili e, successivamente, è stato esploso un petardo. Intervento del commissariato di polizia di stato

Denunciati per avere esploso petardi e acceso fumogeni durante la partita vittoriosa di lunedì scorso contro il Novara. È quanto accaduto a tre tifosi del Carpi identificati e accompagnati in commissariato dagli agenti della polizia di stato.

Prima dell'inizio della gara, dal settore distinti riservato ai sostenitori di casa, un gruppetto di giovani nella prima fila ha acceso un fumogeno di rosso ed alcuni petardi. Quasi al termine della carica, il fumogeno è stato fatto cadere sotto il settore, nell'area riservata alle persone disabili che, fortunatamente, quella sera non era occupata. Dopo il gol del vantaggio del Carpi segnato da Sgrigna, i poliziotti hanno poi notato un giovane del gruppo, parzialmente coperto dagli amici, maneggiare un oggetto che poi è esploso. Tre ragazzi sono stati identificati e accompagnati in commissariato. Uno di loro ha consegnato spontaneamente un fumogeno ancora integro nascosto all'interno dei pantaloni, subito sequestrato. Per tutti è tre è scattata la denuncia per possesso di artifizi pirotecnici e oggetti atti ad offendere. Ora rischiano la reclusione da 6 mesi a 3 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carpi: petardi e fumogeni, denunciati tre tifosi

ModenaToday è in caricamento