Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Picchia la compagna e cosparge di benzina la cucina, denunciato

Un 52enne fuori di sè ha percosso la convivente di fronte al figlio minorenne e poi ha minacciato di dare fuoco all'appartamento. Dopo una notte di ricerche l'uomo si è costituito ai Carabinieri di Castelfranco

E' stato un lunedì sera drammatico per una donna di 42 anni, residente a Castelfranco Emilia con un figlio appena adolescente e un nuovo compagno. L'uomo, infatti, ha reagito in modo violento ad una lite domestica scoppiata per motivi banali e ha aggredito la donna. Dopo una serie di offese e minacce l'ha colpita procurandole alcune ferite lievi, poi ha compiuto un altro gesto tanto inaspettato quanto pericoloso.

Dopo essersi procurato una tanica di benzina, ha cosparso la cucina dell'appartamento con il liquido infiammabile e ha minacciato di appiccare l'incendio. Fortunatamente il 52enne castelfranchese - già noto per i suoi problemi legati alla tossicodipendenza - ha recuperato un barlume di lucidità, quanto bastava per farlo desistere, dopodichè si è allontanato dall'appartamento e ha fatto perdere le sue tracce.

Nel frattempo la 42enne ha chiesto aiuto ai Carabinieri e dopo aver raccontato quanto accaduto è stata anche accompagnata al Pronto Soccorso, dove i sanitari hanno curato le lesioni riportate poco prima e l'hanno dimessa con una prognosi di 7 giorni.

I militari di Castelfranco hanno dato il via alle ricerche, che tuttavia si sono interrotte la mattina seguente quando il 52enne si è presentato spontaneamente alla caserma del paese e ha confessato quanto successo la notte prima. Per lui è scattata una denuncia con le accuse di lesioni, minacce e tentato incendio. In più, l'uomo è stato ricoverato presso la Diagnosi e Cura dell'Ospedale di Baggiovara.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la compagna e cosparge di benzina la cucina, denunciato

ModenaToday è in caricamento