Va a Ravenna dove trova a sua ex con un altro, la picchia in strada fino a mandarla in ospedale

Protagonista del pestaggio uno straniero residente a Modena, tratto in arresto dalla Polizia ravennate. Prognosi di 40 giorni per la donna

La Polizia ha arrestato un 49enne nigeriano, residente nel modenese, per il reato di lesioni personali aggravate. Mercoledì mattina gli equipaggi delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale Soccorso Pubblico della Questura di Ravenna sono intervenute in un'abitazione del centro città, su richiesta del personale medico del 118 che stava prestando soccorso a una donna vittima di percosse da parte dell’ex fidanzato.

Sul posto gli agenti hanno scoperto che, al momento dell’intervento, il personale sanitario si era dovuto frapporre fra la donna e l’ex compagno che la stava picchiando, allo scopo di prestare le cure necessarie alla vittima. Nonostante ciò, l’aggressore avrebbe proseguito nella sua condotta violenta. La donna, dal canto suo, ha riferito ai poliziotti che poco prima era giunto il suo ex fidanzato, che attualmente dimora a Modena, e avendola trovata in compagnia di un’altra persona l'aveva invitata a scendere in strada, dove poi aveva cominciato a litigare e a colpire la stessa ripetutamente.

A causa delle ferite riportate, la donna è stata condotta all’ospedale di Ravenna, da dove è stata dimessa con una prognosi di 40 giorni.

Il nigeriano, con precedenti penali per lesioni personali, è stato condotto in Questura dove, dopo le formalità di legge, è stato dichiarato in arresto per il reato di lesioni personali gravi. L'uomo è stato quindi condotto in carcere a disposizione della Procura della Repubblica di Ravenna.

Potrebbe interessarti

  • Le migliori trattorie del centro storico di Modena

  • I 5 parchi naturali più belli della provincia di Modena

  • Dove fare barbeque e pic-nic nei parchi della provincia di Modena

  • Calo di energia durante il giorno ? Dagli USA arriva il Metodo Power Nap

I più letti della settimana

  • Auto finisce fuori strada e prende fuoco, morto il conducente

  • Uccisa con un coltello dal marito, un dramma della malattia in via Alassio

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Fuori strada con la moto, 29enne muore sulla Canaletto

  • Truffa dello specchietto, famiglia con due bimbi piccoli fugge e sperona l'auto della Polizia

  • Fugge alla Polstrada per chilometri, bloccata in mezzo alla rotatoria di Baggiovara

Torna su
ModenaToday è in caricamento