rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca

La piena del Panaro defluisce a valle, riapre ponte Motta sul Secchia

La Protezione Civile e Aipo continuano a monitorare in particolare il bacino del fiume Panaro. Riaperto stamattina ponte Navicello, chiuso ieri sera

La piena del fiume Secchia defluisce regolarmente e con l’abbassarsi dei livelli nel territorio di Cavezzo è stato riaperto, nella serata di domenica 20 novembre, il ponte Motta, lungo al strada provinciale 468. Tutti i ponti sulle strade provinciali sono transitabili.

Informazioni sulla viabilità sono disponibili anche nel nuovo servizio twitter dell'Area lavori pubblici della Provincia; per ricevere il servizio gratuitamente occorre seguire la pagina twitter  "provmostrade" (https://twitter.com/provmostrade). 

I livelli dei fiumi stanno lentamente scendendo nella zona di Modena sia sul Secchia che sul Panaro e sono tenuti sotto controllo tramite la rete di monitoraggio collegata con la sala operativa del Centro unificato della Protezione civile a Marzaglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La piena del Panaro defluisce a valle, riapre ponte Motta sul Secchia

ModenaToday è in caricamento