rotate-mobile
Cronaca Via Divisione Acqui / Via Divisione Acqui

Piscine Pergolesi, gestione affidata a Pergolesi Sport

Concluso il lavoro della commissione tecnica, ora le verifiche amministrative. Il canone proposto per i 12 anni è complessivamente di un milione e 620 mila euro

Sarà il raggruppamento modenese Pergolesi Sport a gestire la piscina Pergolesi di Modena per i prossimi 12 anni. Lo ha deciso oggi, martedì 30 luglio, la commissione tecnica comunale che ha valutato le offerte presentate alla gara dalle due associazioni temporanee d’impresa; l’altra era Nuova Sportiva che ha come riferimento una società sportiva dilettantistica di Ferrara. Il risultato è ovviamente da considerarsi provvisorio in quanto, come prevede la normativa, ora verranno effettuati i controlli amministrativi.

Pergolesi Sport ha proposto un canone complessivo di un milione e 620 mila euro per l’intero periodo della concessione, ma il parametro principale per la valutazione delle offerte era quello tecnico (70 punti su 100) dove Pergolesi Sport ha presentato progetti di miglioramento qualitativo in relazione alle strutture dell’impianto. L’esito della gara è visionabile sul sito www.comune.modena.it/bandi. “Si tratta di una struttura importante per la città – commenta l’assessore allo Sport Antonino Marino – ed è opportuno che sia affidata a chi può garantire una gestione all’altezza delle aspettative e quegli interventi di miglioramento necessari affinché l’impianto continui a rispondere alle esigenze dello sport modenese. In bocca lupo, quindi, a chi gestirà le Pergolesi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piscine Pergolesi, gestione affidata a Pergolesi Sport

ModenaToday è in caricamento