rotate-mobile
Cronaca Castelfranco Emilia

Piumazzo: spacciatori in auto inseguiti e catturati dai carabinieri

Nonostante il tentativo di eludere il controllo e di disfarsi di un panetto di 100 grammi di hashish gettandolo attraverso il finestrino su una scarpata a bordo-strada, gli uomini dell'Arma sono riusciti a bloccarli

L'altra sera, a Castelfranco Emilia, i carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza di reato il 37enne tunisino M.M., pregiudicato, irregolare, senza fissa dimora ed il 32enne marocchino T. E., regolare, pregiudicato. I due sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, in concorso.

Pattugliando Piumazzo e dintorni, i militari dell’Arma li hanno fermati mentre si trovavano a bordo dell’auto di proprietà dello straniero regolare. Nonostante il tentativo di eludere il controllo e di disfarsi di un pacchetto gettandolo attraverso il finestrino su una scarpata a bordo-strada, i carabinieri sono riusciti a bloccarli ed a recuperare l’oggetto, un panetto da 100 grammi di hashish.

Considerata la quantità dello stupefacente ed i precedenti dei fermati, anche specifici, è stata ipotizzata la destinazione ai fini di spaccio e per i due è scattato l’arresto. Su disposizione della Procura della Repubblica di Modena, i due sono stati condotti in carcere in attesa degli sviluppi processuali. . 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piumazzo: spacciatori in auto inseguiti e catturati dai carabinieri

ModenaToday è in caricamento