rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca Ospedale Universitario / Via del Pozzo

Policlinico Modena, raddoppiano i trapianti di fegato

Sono 20 gli interventi di trapianto di fegato effettuati nei primi 3 mesi del 2012, nello stesso periodo dello scorso anno erano stati solamente 10. Il direttore sanitario del Policlinico, Campagna:"Risultato eccezzionale, grazie a tutti"

Risultato da record per il Policlinico di Modena. Nei primi 3 mesi del 2012 sono stati effettuati 20 trapianti di fegato rispetto ai 10 dello scorso anno. Il dato è ancora più significativo se si considera che nel corso di tutto il 2011 il Centro Trapianti del Policlinico ha eseguito 31 interventi. “Si tratta di un risultato eccezionale – ha commentato il Direttore sanitario del Policlinico, dottor Anselmo Campagna – che premia il grande lavoro svolto dai chirurghi, dagli anestesisti, dai gastroenterologi e dagli infettivologi del Policlinico che giornalmente gestiscono il paziente prima, durante e dopo l’intervento". Dei pazienti trapiantati, 14 sono uomini e 6 donne. Il Centro Trapianti del Policlinico, diretto dal prof. Giorgio Enrico Gerunda, aveva cominciato la sua attività già a capodanno trapiantando il fegato a una modenese di 62 anni affetta da una grave insufficienza epatica, portata in sala operatoria alle 8 di mattina e operata dai chirurghi prof. Fabrizio Di Benedetto, dal dottor Nicola De Ruvo e dal dottor Giuseppe Tarantino, assieme all’anestesista  prof. Bruno Begliomini.

TRAPIANTI SENZA TRASFUSIONE - Tra i pazienti è stato operato anche un Testimone di Geova, trapiantato senza ricorrere a trasfusioni di emocomponenti nel rispetto delle convinzioni religiose del paziente. Il Policlinico di Modena in questi ultimi anni ha sviluppato percorsi dedicati al trattamento chirurgico di patologie oncologiche addominali in favore di pazienti testimoni di Geova. Due pazienti erano affetti da co-infezione HIV, per i quali il Policlinico di Modena costituisce uno dei centri di riferimento a livello nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Policlinico Modena, raddoppiano i trapianti di fegato

ModenaToday è in caricamento