rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Ospedale Universitario

Policlinico Modena: uova di Pasqua in Pediatria

L’Associazione “Casina dei Bimbi” e la Scuola di Pallavolo “Anderlini” di Modena insieme per i bambini ricoverati

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Arriva con due giorni di anticipo, in pieno Venerdì Santo, la Pasqua per i bambini ricoverati al Policlinico. Oggi, venerdì 18 aprile 2014, l’Associazione “Casina dei Bimbi” in collaborazione con lo Spazio Scuola del Policlinico ha regalato le proprie uova di Pasqua ai piccoli pazienti di Pediatria e Pediatria ad Indirizzo Onco-Ematologico. La consegna è stata effettuata insieme a 10 ragazze della Scuola di Pallavolo Anderlini di Modena. I volontari, accompagnati da Peppa Pig, sono stati ricevuti dal prof. Paolo Paolucci, direttore del reparto, dalla caposala Annamaria Villani, da Mirella Cantaroni dell’Ufficio Relazioni col Pubblico. L’iniziativa rientra nella tradizionale distribuzione di Uova pasquali che l’Associazione svolge negli ospedali in cui opera.

Nata 12 anni fa, l'associazione Casina dei Bimbi Onlus si occupa di bambini ospedalizzati in emergenza e presta la sua opera nelle Provincie di Reggio Emilia, Parma e Modena, con progetti rivolti all'infanzia in ospedale, sul territorio e nelle scuole di ogni ordine e grado. Si occupa del benessere dei bambini attraverso il gioco e uno specifico programma di accoglienza, di animazione, di mediazione e di supporto appositamente dedicato ai bambini, ai giovani e ai loro familiari. Interviene in “emergenza” allertata dalla struttura sanitaria, per assistere i bambini ricoverati in ospedale, privi per qualche motivo della presenza dei genitori. L’Associazione ha sviluppato un protocollo per preparare bambini e adolescenti all'intervento chirurgico, agli esami clinici e ai prelievi ematici sia in ospedale che sul territorio e, su richiesta degli insegnanti, a scuola. Tra gli intenti vi è anche quello di coinvolgere i giovani come protagonisti nel mondo del volontariato, valorizzando le proprie esperienze e favorendo un ruolo attivo e di partecipazione nelle varie attività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Policlinico Modena: uova di Pasqua in Pediatria

ModenaToday è in caricamento