Strano ma vero: migliora la qualità dell'aria di Modena

Positivi i primi dati del 2013 in merito alla concentrazione di polveri nell'aria probabilmente grazie all'intervento del maltempo: a gennaio e febbraio ridotto il numero di superamenti rispetto lo scorso anno

Modena è al settimo posto in Regione per qualità dell’area. Dati indubbiamente migliori rispetto al 2012. Entriamo nel dettaglio. Parliamo di concentrazione di PM10 nell’aria, dove PM10 sta per l’insieme di polvere e fuliggine presenti nell’aria. Nei primi due mesi del 2013 si è verificata una interessante riduzione del numero di superamenti dello standard rispetto allo stesso periodo del 2012: 26 giornate rispetto alle 50 registrate l’anno scorso. Dunque da ottobre 2012 a febbraio 2013 i giorni di superamento nella provincia modenese sono stati 65, dato nettamente in calo rispetto a quello relativo al periodo ottobre 2011-febbraio 2012, quando i superamenti registrati furono ben 117. Mentre nell’anno in corso non è stato ancora raggiunto il valore limite di superamento di 35 giorni (limite previsto dalla normativa europea e nazionale), nel 2010 lo sforamento era stato registrato già il 23/2, nel 2011 l’8/3, nel 2012 il 20/2. A Bologna mercoledì scorso c’è stato un importante incontro tra la Regionee gli Enti sottoscrittori dell’Accordo di programma sulla qualità dell’aria 2012-2015, firmato a luglio. Oltre all’individuazione di questi segnali incoraggianti sull’efficacia delle azioni messe in campo, durante questo confronto è iniziato anche un percorso che porterà alla nascita del primo Piano regionale per la qualità dell’aria. “Occorre partire dalle città e dai cittadini, da una pianificazione sostenibile e dimensionata sui reali bisogni, dichiara l’assessore regionale all’Ambiente e alla Riqualificazione urbana Sabrina Freda, attenta alla mobilità e che eviti il consumo di suolo e la dispersione insediativa”. “L’invito è esteso anche alle aziende, ha concluso l’assessore, che mettono in pratica politiche di sostenibilità e a quelle che vogliono applicarle per conferire al proprio marchio una matrice ecologica”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Covid, 6 casi nel modenese. Un nuovo ingresso in terapia subintensiva

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

  • Coronavirus, 39 nuovi casi positivi in regione: 10 sono a Modena

  • Assalto al distributore Coop del Grandemilia, colonnine divelte con una ruspa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento