Polveri sottili, giù il riscaldamento in caso di sforamenti

Un grado in meno in caso di troppi sforamenti sulle polveri. Ma negli ultimi anni l'andamento è positivo con una riduzione del 30 % dei superamenti giornalieri

La riduzione di un grado della temperatura negli ambienti riscaldati è tra le misure di carattere emergenziale, oltre ai blocchi domenicali della circolazione, previste in caso di troppi sforamenti consecutivi della qualità dell’aria. Ma, prima di procedere con i provvedimenti più restrittivi, l’Accordo regionale prevede che la Regione convochi il tavolo dei sindaci.

Secondo i dati Aci (2010) in città ci sono 115 mila auto, la metà delle quali soggetta ai blocchi del giovedì o della domenica, e si stima che circa il 70 per cento delle emissioni delle polveri siano dovute al traffico. A Modena, nel 2012, per le polveri, sono stati registrati 85 superamenti del valore limite giornaliero (stazione Giardini), mentre il valore medio annuale è risultato entro il limite pari a 38 microgrammi per metro cubo. Benché si sia ancora lontani dal riuscire a rispettare il numero massimo di superamenti del valore limite giornaliero, se si analizza l’andamento delle rilevazione nella stazione Giardini risulta che in sei anni si è ridotto del 30 per cento il numero dei superamenti: dai 120 del 2007 agli 85 del 2012. Ma è soprattutto il valor medio delle concentrazioni che mostra come la riduzione dei livelli sia generalizzata: dai 48 microgrammi per metro cubo misurati nel 2007 si è passati ai 38 microgrammi per metro cubo misurati nel 2012.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Fermata e denunciata per guida in stato di ebbrezza, chiama la sorella ma è alticcia pure lei

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Assalto armato al portavalori, guardie rapinate all'uscita del Grandemilia

  • Frontale fra auto e camion, 26enne muore sulla Panaria Bassa

Torna su
ModenaToday è in caricamento