rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Via Emilia Centro

Lavori conclusi in via Emilia Centro, ricollocati i cubetti di porfido

I lavori per il rifacimento della pavimentazione finiti in cinque giorni. Circolazione riaperta per pedoni e ciclisti ma limitata agli automezzi per consentire l'assestamento

Si sono conclusi in cinque giorni i lavori di rifacimento del fondo stradale in cubetti di porfido in via Emilia centro. Già dalla giornata di oggi, sabato 10 agosto, l’incrocio tra via Emilia centro, via Farini e via San Carlo e quello tra via Emilia centro e via Scudari sono stati riaperti al passaggio di pedoni e ciclisti. Il tratto rimane invece chiuso al traffico veicolare per una decina di giorni al fine di consentire l’assestamento. Per impedire il passaggio delle automobili sono state posizionate delle fiorire.

I lavori, a cura di Hera, hanno riguardato la posa della pavimentazione in cubetti di porfido recuperati durante il rinnovo dei sottoservizi di gas e acqua circa un anno fa. Sino a ora il tratto della pavimentazione era stata sostituita con manto d’asfalto provvisorio, in attesa che la fondazione sottostante si assestasse. L'area interessata al ripristino è di circa 350 metri quadrati e i lavori si sono svolti in tre fasi: l’asportazione del manto d’asfalto e la preparazione del fondo; la posa dei cubetti di porfido e il riempimento degli spazi tra i blocchetti con polvere di sasso e, quella attuale, di attesa del consolidamento della pavimentazione con transito consentito solo a pedoni e biciclette.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori conclusi in via Emilia Centro, ricollocati i cubetti di porfido

ModenaToday è in caricamento