rotate-mobile
Cronaca Carpi

Posti di blocco a Carpi, i Carabinieri controllano a tappeto la città

Quasi 1.500 cittadini controllati in una settimana di intensa attività dei militari nel distretto di Carpi. Recuperata un'auto rubata e denunciato il ladro. Scoperte anche due giovani ladre di cosmetici, una fuggita da una casa-famiglia

I Carabinieri della Compagnia di Carpi, hanno intensificato le perlustrazioni e i controlli in città allo scopo di prevenire e reprimere i fenomeni delinquenziali. Un'operazione decisamente impattante, che molti carpigiani hanno potuto constatare con i propri occhi nei giorni scorsi. 

In particolare nel corso da settimana sono state eseguite circa 50 controlli, ispezionate 500 autovetture e identificate oltre 1.500 persone, con diversi posti di controllo nelle città. La vasta dimensione del territorio e le strade di lunga percorrenza sono certamente un elemento di favore per i delinquenti che approfittano delle ricchezze della laboriosa area delle Terre d’Argine, ma al fine di garantire una maggiore presenza, l’Arma locale sta compiendo un maggiore sforzo per stare vicina alla popolazione anche nei periodi di festività estiva. 

Proprio l’intensificazione del controllo ha permesso di ottenere buoni risultati operativi. Ieri sera, i carabinieri hanno fermato e controllato un pregiudicato locale a bordo di una lancia Y risultata essere stata rubata a Reggio Emilia qualche giorno fa. L’auto è stata restituita al legittimo proprietario e l’uomo denunciato all’Autorità giudiziaria per ricettazione. 

Questa mattina invece, è stato denunciato un 19enne italiano perché fermato e controllato a bordo di una Fiat Punto, è risultato alla guida senza patente perché mai conseguita. Due minorenni sono poi state denunciate in stato di libertà per furto di cosmetici in un negozio di Carpi e una delle due ragazze è risultata essersi allontanata da una casa famiglia della provincia di Modena, dove è stata riaccompagnata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posti di blocco a Carpi, i Carabinieri controllano a tappeto la città

ModenaToday è in caricamento