rotate-mobile
Cronaca Via Morane, 500

"Natale insieme", 200 persone al pranzo di solidarietà alla Rotonda

A Modena si combatte la solitudine grazie all'impegno di 50 volontari che, nel giorno di Natale, hanno organizzato un momento conviviale per anziani e persone in situazione di disagio

Lo spirito del Natale si concretizza a Modena con un'iniziativa che, di edizione in edizione, è sempre capace di raccogliere conferme: per il 16esimo anno consecutivo, il pranzo di solidarietà "Natale insieme" organizzato nella galleria del centro commerciale "La Rotonda" ha potuto offrire un momento di gioia ad anziani e persone in situazione di disagio. L'iniziativa, che ha visto attivarsi diverse associazioni per la raccolta delle adesioni e il trasporto dei partecipanti sul posto, ha visto all'opera oltre 50 volontari che hanno curato ogni singolo aspetto della manifestazione. A portare il proprio saluto ai circa 200 partecipanti è stato l'arcivescovo-abate di Modena e Nonanotla Mons. Antonio Lanfranchi, che ha evidenziato come siano manifestazioni di questo tipo a incarnare "lo spirito del Natale, che ci porta a formare famiglia, solidarietà e fraternità - ha affermato - Mi auguro che questo giorno diventi emblema di ciò che dovrebbe essere ogni giornata, ovvero non sentirsi mai soli". Un plauso ai volontari è giunto anche dall'assessore alle politiche sociali Francesca Maletti: "Oggi è un giorno di gioia - ha affermato - Quasi 200 persone sono qui per trascorrere il Natale insieme grazie all'impegno di tanti volontari che hanno organizzato questa iniziativa, raccogliendo le adesioni e servendo a tavola per fare vivere un momento di allegria".

Natale 2013, pranzo di solidarietà alla Rotonda

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Natale insieme", 200 persone al pranzo di solidarietà alla Rotonda

ModenaToday è in caricamento