rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca

Miglior tesi di laurea, l'Accademia dei Lincei premia uno studente Unimore

Ivan Cuoghi laureato magistrale in Scienze per l'ambiente ed il territorio di Unimore ha ottenuto il prestigioso riconoscimento dell'Accademia Nazionale dei Lincei per la migliore tesi di ricerca di Anatomia comparata. Il riconoscimento gli è stato attribuito giovedì 15 giugno alla presenza del Presidente Mattarella

L’Accademia Nazionale dei Lincei ha attribuito ad un giovane laureato Unimore, Ivan Cuoghi, il prestigioso premio “Mariella Graffi” per la migliore tesi di ricerca su argomenti riguardanti l’Anatomia comparata. Il riconoscimento è stato attribuito al giovane durante l’Adunanza solenne di chiusura dell’anno accademico dell’Accademia Nazionale alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Il lavoro che ha permesso al dott. Cuoghi di ottenere uno dei più prestigiosi premi alla ricerca sul piano nazionale ha per titolo "Localizzazione immunoistochimica di molecole coinvolte nel controllo del pH e nei processi osmoregolatori in Branchiostoma floridae, Hubbs, 1922", relatori le proff. Aurora Pederzoli e Lucrezia Mola.

Il premio al dott. Cuoghi - hanno commentato le relatrici della tesi proff. Aurora Pederzoli e Lucrezia Mola - ci gratifica perché valorizza il lavoro di uno studente brillante e riconosce alto valore alla ricerca scientifica biologica di base. Lo studio, condotto nel laboratorio di Immunoistochimica del Dipartimento di Scienze della Vita per il quale è stato utilizzato anche il microscopio Confocale laser del Centro Interdipartimentale Grandi Strumenti si è concentrato sull’anfiosso, un animale marino appartenente al gruppo dei cefalocordati e considerato assai vicino ai vertebrati, prende in considerazione la distribuzione in vari organi di diverse molecole implicate nei processi osmoregolatori, valutandone i possibili risvolti evolutivi.

“La tesi – ha spiegato il premiato - affronta il tema della osmoregolazione e dell’adattamento a salinità diverse attraverso strutture anatomiche, per mezzo di moderni metodi di immunoistochimica in un organismo fondamentale dell’Anatomia comparata classica quale è l’anfiosso.”

Ivan Cuoghi - Ha conseguito nel febbraio 2015 la laurea magistrale in Scienze per l'ambiente ed il territorio (110/110 e lode) presso Unimore con una tesi dal titolo: "Localizzazione immunoistochimica di molecole coinvolte nel controllo del pH e nei processi osmoregolatori in Branchiostoma floridae, Hubbs, 1922", relatori le proff. Aurora Pederzoli e Lucrezia Mola. Attualmente frequenta il secondo anno della laurea magistrale in Biologia sperimentale ed applicata presso l'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miglior tesi di laurea, l'Accademia dei Lincei premia uno studente Unimore

ModenaToday è in caricamento