Area di servizio autostradale Campogalliano Est. Presidio dei lavoratori alle pulizie

A rischio 4 posti di lavoro al distributore del servizio autostradale di Campogalliano Est

Si è svolto questa mattina il presidio dei lavoratori delle pulizie del distributore dell’area di servizio autostradale Campogalliano Est per rivendicare l’assunzione da parte del nuovo appaltatore del servizio (in foto i lavoratori).  Infatti, nella giornata di ieri 7 maggio è scaduta l’ultima proroga concessa da Autostrade del Brennero a B&B Service Srl per l’appalto delle pulizie del distributore Agip presso l’area di servizio. 

Il nuovo affidatario del servizio è il Gruppo Eni che nonostante le indicazioni ministeriali sul rispetto della clausola sociale, oltre che l’affidamento da parte della società Autobrennero sia del distributore che del servizio di pulizia,  non ha però assunto il personale, né affidato il servizio di pulizie ad altra impresa che a sua volta assumesse i lavoratori. Perciò attualmente i 4 lavoratori si trovano, dopo oltre 10 anni di servizio, a non avere più il lavoro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Filcams/Cgil di Modena che tutela i lavoratori, chiede alla società Autobrennero di intervenire affinché sia rispettata la clausola sociale che garantisce nel cambio appalto il passaggio dei lavoratori con tutte le tutele previste dal contratto nazionale.  Anche i lavoratori dell’area di servizio Paganella di Trento si trovano nella medesima situazione e ieri hanno a loro volta protestato.  Gli organizzatori concludono dicendo che: "E' urgente un tavolo di confronto al più presto per dare risposte a tutti i lavoratori."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temporale e grandine, una furia in piena notte si abbatte sulla provincia

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Modena usano... il freddo!

  • Festa de L'Unità, prime anticipazioni sugli spettacoli di Ponte Alto

  • Coronavirus, individuati 56 nuovi casi positivi. Due i decessi

  • Temporali. Ancora grandine e vento forte, crollati diversi alberi

  • Covid, 6 casi nel modenese. Un nuovo ingresso in terapia subintensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento