Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Corso Canalgrande, 103

Biblioteche, crescono i prestiti e debuttano gli e-book

L'iniziativa della rete delle Biblioteche modenesi è partita lo scorso dicembre, mettendo a disposizione dei lettori oltre 10mila titoli. Mentre cresce costantemente il prestito cartaceo tradizionale

Tra le novità principali dei servizi offerti dalla rete delle biblioteche modenesi spicca il nuovo servizio, attivato da dicembre 2014, di prestito interbibliotecario digitale che da un budget di partenza di circa 400 titoli, ha permesso di accedere a una collezione molto più ampia di e-book (circa 11.000) prendendo in prestito da altri sistemi bibliotecari titoli che le biblioteche modenesi non hanno ancora acquistato. 

In pochi mesi il servizio ha visto una crescita esponenziale di prestiti: hanno usufruito del nuovo servizio 208 utenti, con l'attivazione di 490 prestiti di ebook da biblioteche non modenesi che a loro volta hanno attivato 472 prestiti di ebook acquistati dalle biblioteche del nostro territorio. La nuova convenzione per la gestione del Polo bibliotecario modenese, inoltre, prevede l'ulteriore sviluppo dei servizi avanzati di accesso all’informazione.

Da alcuni anni, infatti, è attiva la piattaforma Medialibrary Online (www.modena.medialibrary.it) che consente a tutti i cittadini del territorio provinciale, iscritti ad una qualsiasi delle biblioteche collegate alla rete modenese, di disporre del servizio di prestito digitale di ebook, l'accesso a una vasta collezione di oggetti digitali, fra cui contenuti ad accesso aperto  (oggetti di e-learning, banche dati, video, audiolibri e collezioni iconografiche), l'accesso a una banca dati di 1500 quotidiani di 80 paesi in 40 lingue e alle banche dati acquistate dalle biblioteche in modo associato. Si accede al sistema tramite le stesse credenziali utilizzate per l'accesso ai servizi della propria biblioteca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biblioteche, crescono i prestiti e debuttano gli e-book

ModenaToday è in caricamento