rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Sant'Agnese / Via Ciro Bisi

Prof senza Green pass e ffp2, gli alunni lasciano l'aula. Docente multata

L'episodio alle medie "Carducci" di Modena. Protesta plateale degli studenti di una classe terza dopo giorni di polemiche con la docente, che è poi risultata sprovvista di super green pass

Un caso di mancato rispetto delle regole sta agitando la comunità scolastica delle medie "Carducci" di Modena, in via Ciro Bisi. Ieri infatti si è avuto uno scontro frontale tra gli alunni di una classe terza e una docente, culminato con l'intervento della Polizia Locale e dei genitori dei ragazzi. Oggetto del contendere le posizioni e i comportamenti adottati dalla docente in merito alle norme anticontagio.

Tutto è partito dal mancato utilizzo della mascherina di tipo ffp2 da parte dell'insegnante: nella classe era emerso un caso di positività, facendo scattare il nuovo protocollo ministeriale che impone appunto l'utilizzo del dispositivo più sicuro. L'insegnante ha però continuato a presentarsi a scuola con la mascherina chirurgica e ne è nata una polemica, con accesi scambi di vedute con gli studenti durante le lezioni dei giorni precedenti. Confronti nei quali sarebbero emerse le posizioni della donna contrarie alle regole imposte dalle autorità e critiche alla gestione della pandemia.

Mercoledì, quindi, in occasione delle ore di lezione nelle quali era per altro previsto un compito in classe, gli studenti sono usciti dalla classe e hanno segnalato la cosa ai loro genitori, alcuni dei quali si sono recati a prenderli. 

La stessa docente ha contestato quanto stava accadendo e ha chiesto l'intervento delle forze dell'ordine. Sul posto si è portata una pattuglia della Polizia Locale, per capire quanto stava accadendo. Il risultato è stato un boomerang per l'insegnante. Da ulteriori accertamenti è poi emersa anche una criticità relativa al mancato possesso del Green pass rafforzato, necessario per poter insegnare in tutte e scuole di ordine e grado. Per questo motivo la docente è stata sanzionata e non potrà riprendere le lezioni fino a che non sarà in regola.

Il caso è diventato addirittura oggetto di unìinterrogazione parlametare da parte del deputato di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni: “Ora le autorità scolastiche - spiega - devono fare luce fino in fondo all’episodio , perchè vogliamo capire come sia stato possibile che sia accaduta una cosa simile. Chiediamo che vengano accertate tutte le responsabilità della docente e di chi ha permesso quello che è avvenuto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prof senza Green pass e ffp2, gli alunni lasciano l'aula. Docente multata

ModenaToday è in caricamento