rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

Unimore, un progetto di ricerca per l'accoglienza degli studenti africani

Il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane promuove un progetto di ricerca sugli studenti di origine africana per conoscerne meglio le necessità e migliorare i progetti di accoglienza. Il questionario anonimo è da compilare online entro il 10 luglio 2014

Il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia promuove un progetto di ricerca sugli studenti universitari provenienti da Paesi africani per conoscere meglio le loro necessità ed esigenze e migliorare, quindi, a livello istituzionale le forme di accoglienza, anche attraverso i loro suggerimenti. Il progetto nasce all’interno del Tavolo Istituzionale Reggio-Africa, un importante luogo di confronto, composto da istituzioni, enti, scuole, associazioni, a cui aderisce anche l'Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, per un dialogo aggiornato sui temi riguardanti l’Africa e le opportunità che questo continente offre oggi. 

“Con questa ricerca - dichiara la dott.ssa Rita Bertozzi, ricercatrice di Sociologia dei processi culturali e comunicativi del Dipartimento di Educazione e Scienze Umane - vorremmo approfondire le motivazioni, le aspettative, i bisogni e le prospettive degli studenti che giungono nel nostro Ateneo da paesi africani per studiare. Le informazioni serviranno a noi, ma anche agli interlocutori del Tavolo Reggio-Africa per sviluppare possibili progetti futuri di accoglienza in città e di raccordo tra il nostro Paese e i paesi di origine. L’attenzione che il Dipartimento di Educazione e Scienze Umane pone su questi temi è piuttosto rilevante, ad esempio stiamo conducendo, parallelamente a questa, un’altra indagine sui percorsi di scolarizzazione dei figli di immigrati che studiano nel nostro Ateneo”L’indagine si svolge attraverso un questionario online anonimo da compilare entro il 10 luglio prossimo accessibile dalla home page di Unimore.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unimore, un progetto di ricerca per l'accoglienza degli studenti africani

ModenaToday è in caricamento